Post taggati recensioni

Una selezione di romanzi gialli thriller e noir letti e commentati sul blog letterario malgradopoi.

2 note

"Values are who you are even when no one is watching” - Branding for good.

"Values are who you are even when no one is watching - Branding for good.

Rieccolo! Bruno Elpis scrive una recensione di Cinquanta sfumature di grigio che è uno spettacolo a leggersi. Altro che il libro (diciamolo … )!

Rieccolo! Bruno Elpis scrive una recensione di Cinquanta sfumature di grigio che è uno spettacolo a leggersi. Altro che il libro (diciamolo … )!

L’ultimo hacker, un romanzo di Giovanni Ziccardi

L’ultimo hacker, un romanzo di Giovanni Ziccardi

Dumpster diving significa immergersi nei rifiuti alla ricerca di… informazioni preziose! Cose di hacking e dintorni raccontate da Johnny Long.

Dumpster diving significa immergersi nei rifiuti alla ricerca di… informazioni preziose! Cose di hacking e dintorni raccontate da Johnny Long.

Venivamo tutte per mare, Julie Otsuka.

Venivamo tutte per mare, Julie Otsuka.

Recensione di Pirati!, antologia di racconti “pirateschi”.

Recensione di Pirati!, antologia di racconti “pirateschi”.

1 nota

Parliamo di microblog e… Tumblr! La mia recensione da dentro la piattaforma.

Parliamo di microblog e… Tumblr! La mia recensione da dentro la piattaforma.

35 note

Bruno Elpis intervista Andrea Molesini

Non tutti i bastardi sono di Vienna, Andrea Molesini vincitore del Premio Campiello 2011Altra bella intervista di Bruno Elpis: questa volta tocca ad Andrea Molesini, vincitore del Premio Campiello 2011 con Non tutti i bastardi sono di Vienna.

Devo dire che mi piacciono molto queste interviste fatte da un lettore, sono “vere”, lontane anni luce dal prodotto preconfezionato di marketing editoriale. Parlano allo scrittore per raccontare al lettore, non è un caso che Bruno intervisti autori che apprezza e di cui ha letto pressoché tutto.

Su Malgrado poi Bruno Elpis ha pubblicato tre recensioni di opere di Andrea Molesini, tutte di fiabe: Nonna Vudù e la congiura delle zie (Mondadori, 2004) è la più recente, preceduta da Tarme d’estate e prima ancora dall’invito alla lettura di Finferli caldi.

6 note